Scheletri per principesse

E’ estone, nata a Tallin, ha 47 anni ed è una delle più talentuose scrittrici di libri per bambini. Oggi è protagonista al Festival della letteratura di Mantova, che si chiude domani. C’è già stata qualche giorno fa ed è stata intervistata dai giovani lettori. Si chiama Piret Raud

I suoi libri infatti sono per bambini con meno di 10 anni. In particolare quello di cui si parla è “La principessa e lo scheletro“. Dove si parla appunto di uno “scheletro vivo e vegeto intento a strofinarsi tutte le ossa con uno spazzolino da denti e con il vostro dentifricio”, e del terribile segreto che questo scheletro nell’armadio custodisce.

A trovarlo è una piccola principessa di nome Lulù che decide di portare il suo nuovo amico ossuto a vivere a corte. L’autrice si considera – come forse deve essere una autrice per bambini – innanzitutto una illustratrice, e dunque pensa a come sarebbe disegnato, a come sarebbero i personaggi, a come sarebbero gli ambienti. Le illustrazioni infatti sono sue.

La principessa e lo scheletro, Sinnos, 11 euro.

Gaetano Vannuzzi