Il barcone della memoria

9 maggio 2019

L’11 maggio si inaugura la Biennale di Venezia. Ad inaugurare questo appuntamento ci sarà il peschereccio libico che il 18 aprile di quattro anni fa affondò di fronte all’Italia. Trasportava 700 persone, morte in moltissimi casi senza nemmeno poter avere un nome. L’ideatore del progetto di esporre a Venezia quell’imbarcazione è dell’artista svizzero Christoph Buechel. Il barcone è stato trasportato da Augusta e tornerà nella città siciliana dopo l’esposizione d’Arte veneziana, per rimanerci.

Proprio in occasione della 58esima Esposizione internazionale d’Arte, la Biennale di Venezia, Fs e Trenitalia offrono condizioni di favore per chi viaggia. Dall’11 maggio al 24 novembre i soci Cartafreccia che viaggino su Frecciarossa, Frecciargento o Frecciabianca e che siano diretti a Venezia potranno avere riduzioni del prezzo del biglietto fino a 50 per cento.I treni che ogni giorno collegano Milano o Roma con Venezia sono circa 100.