Viaggielibri fa uso dei cookie per migliorare la vostra navigazione e per raccogliere informazioni su quel che gli utenti preferiscono.

Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti.

Altrimenti può abbandonare il sito.

Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. 

Vuoi ricevere la nostra newsletter?

Condividi

Delicious

Select Language

Italian English French German Russian Spanish

Era mio padre

4 gennaio 2018

Era lì, per vedere suo padre “al lavoro”, per osservare le azioni pericolose e misteriose che compiva per conto del Signor Rooney. E dentro l'edificio di mattoni, papà stava portando a termine una delle missioni su cui Michael e Peter avevano fantasticato per ore, di sera a letto, a volte anche oltre le dieci.

Perciò, presa la decisione, a denti stretti (dopotutto era il figlio di suo padre), il ragazzo uscì sotto l'acquazzone e cercò di fare quello che aveva fatto tante altre volte: spiare i segreti del suo vecchio.

     (Max Allan Collins, “Era mio padre”)

 

Le Gocce sono scelte da Mariletta Caiazza

Cerchi qualcosa sul sito?