Viaggielibri fa uso dei cookie per migliorare la vostra navigazione e per raccogliere informazioni su quel che gli utenti preferiscono.

Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti.

Altrimenti può abbandonare il sito.

Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. 

Vuoi ricevere la nostra newsletter?

Condividi

Delicious

Select Language

Italian English French German Russian Spanish

Madre

1 febbraio 2016

 

...cercò di ricordare la faccia di sua madre quando si erano salutate alla stazione degli autobus. Sua madre le aveva preso la mano e l'aveva supplicata di non partire. Ce la caveremo, le aveva detto, troverai un lavoro o lo troverò io. Alena aveva tirato via la mano scuotendo la testa, e le aveva chiesto di non rovinare tutto. Sua madre le aveva dato un bacio sulle guance e le aveva infilato un minuscolo San Cristoforo nel palmo della mano e a quel punto Alena era scoppiata a ridere...

Mentre pensava a queste cose, mentre cercava di ricordare il sollievo che aveva provato quando il pullman era partito, sentì un rumore che la riportò al presente. La porta si aprì, la luce fu oscurata dalla mole dell'uomo fermo sulla soglia.

(Kerry Hudson, “Sete”) 

Le Gocce soono scelte da Mariletta Caiazza

Cerchi qualcosa sul sito?