Viaggielibri fa uso dei cookie per migliorare la vostra navigazione e per raccogliere informazioni su quel che gli utenti preferiscono.

Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti.

Altrimenti può abbandonare il sito.

Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. 

Vuoi ricevere la nostra newsletter?

Condividi

Delicious

Select Language

Italian English French German Russian Spanish

Giovedì 25 luglio 2013

L'arte è per se stessi? L'arte soddisfa semplicemente una relazione dell'artista col suo ego?
A me interessa fare dell'arte che venga sperimentata dal più ampio numero possibile di individui, con altrettante idee individuali su un certo lavoro senza nessun significato definitivo. Lo spettatore crea la realtà, il significato, il concetto alla base del pezzo. Io sono solo un intermediario che tenta di raccogliere delle idee.

   (Keith Haring, “Diari”)

Le Gocce sono scelte da Mariletta Caiazza

Cerchi qualcosa sul sito?