La Goccia: il silenzio è una risorsa

10 agosto 2018

In una gelida notte di marzo 2010 cento esperti di marketing finlandesi si sono riuniti nel ristorante Sea Horse di Helsinki con l’obiettivo di trasformare un paese di medie dimensioni e piuttosto isolato in un’attrazione turistica mondiale… Sorseggiando i loro drink gli esperti hanno passato in rassegna i punti di forza: insegnanti eccellenti, una grande abbondanza di funghi e frutti di bosco, una capitale piccola ma culturalmente vivace. Niente di particolarmente irresistibile…

Qualche mese dopo la commissione ha redatto un rapporto sul marchio paese che elencava tutte le caratteristiche nazionali che si potevano sfruttare per fini commerciali. Uno dei punti principali era completamente nuovo: il silenzio… Il rapporto diceva che “il silenzio è una risorsa… In futuro la gente sarà disposta a pagare per vivere l’esperienza del silenzio”.

(Daniel A. Gross su “Internazionale” del 21/11/2014)

Le Gocce sono scelte da Mariletta Caiazza

La Goccia: migliaia di giorni

6 agosto 2018

Adesso il signor Linh è vecchio, e stanco. Il paese sconosciuto lo sfinisce. La morte lo sfinisce… La morte gli ha preso tutto. Lui non ha più niente. E’ a migliaia di chilometri da un paese che non esiste più, a migliaia di chilometri dalle tombe orfane dei corpi morti a pochi passi da esse. E’ a migliaia di giorni da una vita che fu bella, incantevole.

    (Philippe Claudel, “La nipote del signor Linh”)

Le Gocce sono scelte da Mariletta Caiazza