Less, un romanzo comico

28 luglio 2018

Lo ha apprezzato Michael Cunningham, che su La Lettura ha scritto che il libro è un libro comico che affronta questioni di vita e di morte ed è “molto, molto bello”. Less è il nome, anzi il cognome del protagonista, uno scrittore fallito e gay.

Scrive Cunningham che è importante che questo dettaglio oggi sia del tutto marginale anche se è il primo romanzo Pulitzer ad essere incentrato tutto su un protagonista gay. Il romanzo ha infatti vinto il premio Pulitzer 2018. Nel libro, ricorda sempre Cunningham, c’è un consiglio al protagonista: “non vincere uno di questi premi. Vinci un premio ed è finita”, perché passerai il resto della vita a tenere conferenze e non scriverai mai più.

Il libro è leggero e profondo, comico e serissimo, incentrato su un personaggio che potrebbe essere il classico eterno Peter Pan, inadeguato e neppure troppo simpatico, goffo e costretto ad avventure da romanzo picaresco.

La prosa è stata definita musicale nelle motivazioni del premio.

L’autore è Andrew Sean Green.

Andrew Sean Green, Less, La Nave di Teseo, 2017

Da La Lettura del Corriere:Presentazione del libro di Andrew Sean Greer “Less” vincitore del Pulitzer, di Michael Cunningham

Miranda Guterres

Se vuoi, condividi