109 classici Dalai

Con meno di 10 euro, e in qualche caso anche meno di 5, potete portare a casa Tolstoj, o Stevenson, Kafka o Baudelaire, Dickens o Sun Tzu. E se a casa avete già diverse versioni di Frankenstein, dei Fiori del Male o di David Copperfield potete sempre regalarli. Dalai comunque offre i suoi grandi classici con lo sconto del 25 per cento, a prezzi concorrenziali con quelli di un qualsiasi ebook, per chi proprio non volesse abituarsi a leggere su supporti che consumano corrente, per niente paragonabili alla carta.

D’altra parte forse non è proprio finito, il tempo della carta, se è vera la notizia che la casa discografica Universal ha deciso di ristampare negli Usa un discreto numero di classici della musica hip-hop su cassette magnetiche. Pare che Universal lo abbia annunciato per rispondere alle richieste dei detenuti, visto che fino ad oggi nelle carceri americane non è ammesso portare lettori Mp3, e l’unico formato ammesso è ancora quello sul vecchio nastro. Tra gli artisti oggetto di ristampa ci saranno 50Cent e Jay-Z.

Un cassico pure disponibile con sconto – per Et Einaudi – è Essere uomini è uno sbaglio, di Karl Kraus, raccolta di aforismi e pensieri. Tra cui questo: “Sono per la dispersione della stupidità. Non va bene che si concentri per intere settimane in un punto solo”.

Salvatore Tranchino

Se vuoi, condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *